Sunday, January 26, 2014

..a bORDO aCQUA..

-Bavaria 46-

..ne ignoro i pregi, sicuramente ne avrà montagne..
..che detto per una barca..
..un elemento però appare subito e abbastanza evidente: alla Bavaria hanno deciso di tirare fuori barche così brutte che non gli verrebbero tali nemmeno se ci provassero a posta!



-Saranna ketch-

..un piccolo ketch.. non proprio recentissimo.. ma con la cabina di poppa vetrata che fa pensare a quei romanzi di marina d'epoca napoleonica.. tipo col Comandante Jack Aubrey e l'amico medico di bordo Stephen Maturin che strimpellano violino e viola dopo un pranzo servito nell'argenteria di bordo del Comandante.. sono quelli che nella finzione cinematografica stavano dentro "Master and Commander".. per chi si fosse perso i romanzi dii Patrick O'Brian.. 


-Coralise-

..questo grazioso barchino (in vendita) ho l'impressione che fosse quello che si fermo tra il campo di regata e la spiaggia bianca di Rosignano ai tempi del Campitaliano snipe di Vada.. 




..sicuramente meritava d'essere nominata.. ma essendone coperto lo specchio di poppa.. comunque valeva la pena menzionarla..


-Grand Soleil 54'-

..splendida.. con quel sopralzo a poppa dei timoni che invoca cuscinone e mojito in rada al tramonto OVUNQUE.. un crimine regatarci.. efferato!

-Halberg Rassy 37'-

..che sarebbe (ed è) una barca da crociera..
..con un tangone..


..alquanto racing..


-HR 60' ?-

..fratello più grosso del precedente.. bellissimo!


-Najad-

..parente fallito e salvato dell'HR qui sopra.. con dei particolari che la dicono tutta..

..gli strapuntini tra i candelieri a poppa..


-Nauticat43'-

..questo valeva soprattutto per la passerella..
..recuperata da una rampa lancia-missili.. o bombe-di-profondità.. volendo..

..il concetto qui è interessante: uno si compra una barca di tali dimensioni.. e il 30% della cubatura sono.. gradini?!


..barca che sembra uscita da un film con Bogart.. bella.. stretta e lunga, tipo stiletto, ma con il flying-bridge..


..Vismara tiratissimo da regata.. notturna..

..almeno la livrea si nota meno..


..uno degli elementi di maggior danno nel dopoguerra italiano è stato sicuramente l'abuso degli infissi d'alluminio anodizzato.. almeno fin quando non si è diffusa l'anodizzazione "colorata", che ha risolto elegantemente il problema.. problema che qui in qualche modo appare nella sua versione marine-grade..



..l'angolo dei mostri..
..ovvero una batteria di SWS acronimo di Southern Wind Shipyard.. che se non è cambiato qualcosa dovrebbero farli ancora in Sud Africa, e allestirli in Italia, se ne occupa lo stesso designer che cura gli interni dei Baltic.. le linee d'acqua sono Farr..

..insomma una cosa per pochi intimi..





..e per chiudere..
..l'iconografia Classica di qualsiasi attività attinente, in un modo o nell'altro, alla Beccaccia!





Labels:

0 Comments:

Post a Comment

Links to this post:

Create a Link

<< Home