Wednesday, July 17, 2013

..uN qUALCHE iMBARAZZO..



..quando mi capita di chiacchierare con qualche straniero col quale abbia quel minimo di confidenza sufficiente ad andare oltre il prosaico commento sul meteo.. puntualmente mi sento chiedere: ma come è possibile??


..la domanda.. va da se.. è riferita a come sia possibile che il Nostro Paese, nonostante i suo indiscussi talenti, annaspi da almeno 20 anni con la merda alle orecchie (extra metafora)..


..agli occhi di un chiunque, soprattutto se di ceppo sassone, ciò risulta assolutamente incomprensibile.. non capiscono come sia possibile che un politico anche solo sotto processo.. civile.. non si dimetta.. loro abituati a Ministri che arrivano al dicastero in bici, con la molletta nei pantaloni per non sporcarsi col grasso della catena.. figurarsi un politico accusato di corruzione.. accusato.. non giudicato con sentenza passata a sua volta in giudicato.. Ministri, i loro, che si dimettono per essere stati beccati, dieci anni dopo, ad avere COPIAINCOLLATO una parte dell'indice della tesi di dottorato.. ok.. prima si dovrebbe avere dei Ministri con un Dottorato.. considerato che noi abbiamo la Lorenzin (Sanità) e la De Girolamo (Agricoltura) alle quali un normodato non affiderebbe manco i resti della lettiera del gatto.. in effetti il problema non ci si pone.. non in tali termini almeno.. per non parlare dei Ministri che si dimettono per aver messo in nota spese una cena che non andava in nota spese.. paragonati a quanti dei nostri usano i fondi per i rimborsi elettorali.. ognuno peschi nell'emiciclo a piacimento, tanto ce ne è per tutti..


..a stretto giro invece la questione si pone a me, che dovrei rivedere uno che l'ultima volta che l'ho visto era il giorno prima della sentenza del processo Ruby.. e da allora ci sono stati i noti sviluppi processuali nei processi del Nano.. il Governo del Fare dove ognuno, evidentemente, è libero di fare qualsiasi gigantesca puttanata, tanto, diversamente dal mondo reale, lì le puttanate, pur enormi, non si pagano.. poi ci sono gli F35.. che il Presidente della Commissione Bilancio, per altro marito della succitata Ministro dell'Agricoltura, ha confuso con elicotteri per il soccorso e l'antincendio.. poi c'è Calderoli che da dell'Orango a un Ministro della Repubblica.. convinto che l'Orango sia una scimmia, mentre l'Orango, bontà sua, è molto più prossimo al Sapiens Sapiens (che saremmo noi) a una scimmia vera e propria.. ma questo Calderoli lo ignora, quindi non vale come attenuante..


..e io lo so già che mi dirà, con malcelato imbarazzo.. lui.. figurarsi io.. di fronte all'inevitabile: come è possibile? com'è possibile che non vi ribelliate? che non li cacciate tutti a pedate? che non mettiate a ferro e fuoco tutte le città finchè non se ne saranno andati?.. in realtà ignora la potenza del Campionato di Calcio di Serie A.. e di tutto ciò che gli è prodromico.. beato lui..


..però ci sono anche aspetti positivi, nel melodramma generale: l'italiota ha riscoperto il Kazakistan (o Kazhastan), che non se ne parlava dalle prime copie circolanti de Il Milione.. certo l'ha riscoperto perchè siamo andati a pestarci una merda grossa come il Monte Bianco.. ma tant'è.. l'importante è che il contratto per lo sfruttamento del principale giacimento oil locale rimanga saldamente in mano all'ENI.. Alfano lo lasciassero in pace, non è il primo coglione paraculato che occupa incarichi per i quali non ha nemmeno lontanamente le capacità necessarie.. ognuno di noi qui non avrà difficoltà ad additarne almeno un paio che vede quotidianamente nei suoi piccoli casi lavorativi.. e allora? il coglione-pernicioso è come quello che russa: 1 su 6 è così, quindi in un campione anche solo di 10 stai sicuro di non riuscire a dormire.. certo, una volta che lo sai, dovresti trovargli una sistemazione dove non faccia danni, anche a chi russa.. che non si mette un coglione al timone di una nave, né di un Ministero..




Labels:

0 Comments:

Post a Comment

Links to this post:

Create a Link

<< Home