Thursday, January 05, 2012

..pASSAGGI..

..il 2012 è stato foriero, decisamente, di diverse novità per la Classe Snipe Italiana ed extra..

Dal primo in gennaio è in carica il Nostro nuovo Segretario Nazionale Andrea Nadir Piazza, che riceve il testimone da Alberto Perdisa, giunto al termine dei due mandati da Segretario che lo Statuto della Classe consente, e sempre dal primo gennaio ha lasciato il suo impegno come webmaster del sito web ufficiale della Classe Snipe Pietro Phantomas Fantoni, questo non per scadenza di mandati (non sussistendo tali scandenze), ma per libera scelta come Phantomas spiega dettagliatamente qui.

A Phantomas, per chi non lo sapesse, dobbiamo il sito della Classe come è oggi, ossia uno dei più funzionanti e funzionali del panorama snipe mondiale.. date un'occhiata in giro per un confrontino comparato.


Sull'apprezzamento per il lavoro di Ph. su snipe.it se ne è detto spesso anche qui, e anche fuori di qui, ma a mio avviso sono pochissimi che hanno colto veramente l'importanza di quelli che sono stati gli 11 anni (mi pare..) di Ph. dentro a snipe.it.. tanto per dirne una: 11 anni fà non esisteva l'ADSL, tanto meno le chiavette per la connessione wireless, o il wi-fi.. ed il sito della Classe italiana si presentava in maniera non molto diversa da come si presentano ancora oggi i siti web di diverse altre associazioni di Classe Snipe.. che mi chiedo perchè non li tirino giù.


A Ph. va riconosciuto il merito di aver capito prima, e meglio di molti altri, non solo l'importanza del mezzo ma anche l'importanza di usarlo bene, che nel caso di Ph. ha significato farne una vetrina, sempre aggiornata, con le news dello snipe italico e mondiale (e di questo ha particolare merito), lasciando al palo quanti credevano (e molti lo credono ancora) che un sito non serva, che internet sia la casa di Satana e che l'Inglese, vista la Malefica Albione, non lo si debba parlare.. ma fortunatamente sono una minoranza in via di estinzione.


Scherzi a parte, il lavoro di Ph. in questi anni è stato sotto gli occhi di tutti, anche di quanti scarichino la posta elettrica solo in occasione del solstizio.. ma il vero merito, a mio avviso, è stato proprio quello di aver contribuito alla e-alfabetizzazione di molti snipisti (quelli del solstizio.. ma non solo), contribuendo a dare alla comunicazione della Classe un taglio moderno ed efficace, cosa che altrove, purtroppo, non è accaduta, basti pensare al disastro mediatico del Mondiale Snipe di questa estate: tolte le news su snipe.it e quelle informali indegnamente pubblicate qui, il sito web ufficiale era una roba reciclata a costo zero da un avanzo del '92 + 2 articoletti su Sail World (pubblicati sembrava per carità cristiana) e poi il NULLA.. su quello che, di una Classe, dovrebbe essere l'evento di punta..


Quando ho letto delle dimissioni di Ph. ho temuto che tutto il bagaglio di esperienze messo assieme andasse perduto: un sito web, volenti o nolenti, è chi lo anima, e pur avendo brindato quando ho saputo quale fosse la persona chiamata ad ereditare il ruolo di Ph, è stato di gran sollievo scoprire che in realtà la Classe NON ha perso Ph., anzi.. visto che il Nostro non ce l'aveva detta tutta, e dal primo gennaio è diventato SEGRETARIO del Board Internazionale della SCIRA, ossia membro votante del Board Internazionale, GranLupMannCiambellan della Classe.. e notabile di Carlo V.. no, questo titolo credo l'avesse già da prima.. e come se non bastasse Ph si è cacciato in quest'altra notevolissima iniziativa altrimenti nota come snipetoday.org


L'auspicio ovviamente è che possa dare alla Classe Internazionale almeno quanto abbia dato a quella italiana da dentro la cabina di regia di snipe.it, e questa volta ha anche dalla sua una carica istituzionale di primissimo piano, cosa che la Classe Italiana, negli ultimi 11 anni, non è stata capace di assegnargli.


Perchè con Ph. si può non essere d'accordo, ma gli si deve assolutamente riconoscere di essere sempre stato uno dei pochi, almeno in Italia, a tenere al centro dell'attenzione la crescita sia del livello che dell'attività, ed entrambe in prospettiva internazionale.


Ora che si è chiuso alle spalle la porta di snipe.it, si è ritrovato a passare per il portale d'accesso al Board Internazionale ed in più con un sito tutto Ph-Powered dove parlare di snipe, per giunta con un target finalmente senza vincoli territoriali/linguistici.


Personalmente non posso che augurargli ogni inculoallabalena possibile, con l'auspicio che riesca a portare un po' di modernità dentro la SCIRA, anche dal lato della comunicazione, con la certezza che sia uno dei pochi con le carte in regola per un cetrio.. ops! incarico.. intendevo dire incarico-del-genere!


..good on ya Ph.

 

Labels: ,

0 Comments:

Post a Comment

Links to this post:

Create a Link

<< Home