Tuesday, June 23, 2009

..t302(R) - pOST bSC!!..-


"Panza de Cane Girls": sono l'equipaggio più GLAMOUR del t302R, proprio nel senso di movida e festoni.. pare che stiano addirittura raccogliendo firme per portare una regata snipe in Costa Smeralda, con partenza direttamente al traverso di Villa Certosa!!
Per il BSC sfoderavano il loro timone nuovo, quello con la parte immersa "rosa"..salvo poi scoprire che il rosa attira i coregoni-in-amore, con il risultato di trovarsi una pala del timone formato "VOR"!!
Camminano sempre meglio, probabilmente grazie al fatto che hanno sì trovato il "set up" ma non rinunciano al giusto grado di amminchiamento nella messa a punto.. personalmente mi aspetto da un momento all'altro la zampatona, e l'implementazione di due bei StaMaster.. vediamo cosa avviene per primo!!
Per loro fortuna domenica non si è regatato: i postumi dei bagordi del sabato sera li avrebbero pagati carissimi.. no, non c'entra nulla Palazzo Grazioli!!
Intanto ci si interroga su cosa avrebbe trovato Alice se invece che nella tana del Bianconiglio, fosse caduta nel marsupio dello spray-top di "Passerottino".. a parte i tramezzini al pollo!!

"Morbillo": di nuovo in modalità Stefano&Luca, di nuovo aggueritissimi, come dalla "foto di copertina"!
Come tutti noantri pure loro scontano la poca familiarità col ventone, del resto Bracciano non è Medemblick.. anche se sembra che ci stia prenendo gusto a somigliarle, ma anche in questo caso è solo una questione di tempo..
Per il resto a breve introdurranno alcune novità tecniche, come quella di fianco, nella versione che "non si scioglie", soprattutto riguardo al circuito dello sparatangone: colpo di sfiga nera che gli è costata la prima prova, peccato.. ma si rifaranno, ah! se si rifaranno!

"The Frusonian's": Ci sono! e da un pezzo! e continuano a crescere..porc**!! 8))
Peccato per il tuffo nella prima prova, nella seconda hanno camminato in maniera impressionante, soffrendo un pò solo quando alla fine della seconda prova si sono cominciati ad aprire dei buchi di vento (per fortuna).. insomma siamo tutti avvertiti.. in particolare lo scrivente, che grazie ai Frusonian's ha corso la maggior parte della seconda prova praticamente "all'asciutto": le loro alitate impedivano al palindromo di bagnarsi!!
Intanto AndreaF continua nel tentativo di sottoporre a liposuzione il povero Fabrizio, giusto per ridurre il loro dislocamento, unico problema pare sia trovare del "grasso" addosso a Fabrizio!!

"Aragorn": dopo il debutto alla mazza di Aragorn nello Zonale YCBE, il Ferro ha pensato bene di prendersi un break per andare ad abbronzarsi le chiappe in un'amena località balneare del Tirreno occidentale.. anzichè venire a sportellare.. il fatto che abbia centrato il w.e di giugno meteorologicamente più infame degli ultimi 5 anni la dice lunga sulla potenza karmica del t302R: chi sgarra, la paga, anyway!
Gira voce che il tempo sia stato così brutto che il nostro, in tutto il w.e., non sia riuscito a fumarsi nemmeno un pacchetto di sigarette.. quelle al "fosforo bianco" le aveva dimenticate nel gavone di 30001!!

"Parabutus Granulatus"
: LongJohnSimoncino e quella sbullonata del suo degno fratellino pagano pure troppo la cappella-logistica: non hanno trasferito la barca nel w.e. prima del BSC, e poi non hanno fatto più a tempo! Speriamo che imparino la lezione! Peccato davvero, si sarebbero divertiti come pochi.. talmente tanto che probabilmente in questo momento saremmo stati ancora a cercarli dentro alle fratte lacustri!
Si rifaranno, questo è sicuro, ad esempio a Vacanze Romane.

"Mano": unico assente giustifato, causa lavoro, cosa che comunque gli costa un bel -2! Ma Mano non è certo tipo da scomporsi per certi dettagli.
Anche lui è attesissimo a VacanzeRomane, pare che abbia già preso contatti col suo fornitore di salsiccie personale.. ma che qualcuno è davvero convinto che Mano sia inappetente??

"Makka"
: assente pure lui, millantava traslochi, comunque gli è andata bene, se ci fosse stato avrebbe incassato comunque un bel -2, con l'aggiunta di qualche bella sverniciata, e mica solo dallo scrivente, naturalmente!!
A questo punto posso anche fare una confessione: in settimana si era pure ventilata l'ipotesi di una sua presenza a prua del "palindromo", incuranti della crisi istituzionale che sarebbe seguita e di quella isterica che ci avrebbe colto: a lui per essere su uno snipe senza timonare, a me per arrivare comunque "dietro" di lui!
Come ha subito sottolineato il Nostro: "in spiritu" comunque era lì con noi (-2 UGUALMENTE!!).. certo è che con più di 10m/sec d'aria ed il Makka a prua.. sarebbe finita come Motissier (o era Tabarly??): al diavolo la regata, e via a planare come delle selvagge per il Lago di Bracciano!!


"Barone Rosso": per l'occasione lo timonava Marco, che ha scontato un'avaria di quelle pesanti: gli è rimasto in mano lo stick arrivando sul campo di regata al primo giorno.. gli è rimasto in mano mentre stava planando furiosamente al lasco!!
Non serve entrare nei dettagli in merito al "tonneau" nel quale si è esibito il "Barone Rosso" perdendo l'appoggio del timone durante la planatona.. basta dire che i pezzetti erano sparsi in un raggio di due miglia!
Comunque i pezzetti sono stati ritrovati tutti e la barca è già al sabbazzietto in attesa di essere rimontata, cosa che spero accada prestissimo, compatibilmente col mal di schiena che il tuffo ha procurato a Marco.. il quale il giorno che deciderà di crescere e di smetterla una buona volta di perdere tempo a regatare sui "barconi", sarà sicuramente una bruttissima bestia del t302R!!

"Palindromo": ancora CONGRATULAZIONI a Silvia3 per la doppia centrifuga delle due prove del sabato, e a Jan (Persson) per aver fatto il Palindromo quale è.
Il resto non è rilevante, se non il dovere venire a patti col fatto che ormai mi trovi malissimo con poca aria e decisamente meglio quando sale.. se continua così dovrò chiedere quartiere ad Antonio in quel di Arco.. incredulo io per primo..



..a breve il "muro del pianto" aggiornato con i risultati del BSC!

Labels: , ,

0 Comments:

Post a Comment

Links to this post:

Create a Link

<< Home