Tuesday, January 26, 2010

pOTEVA aNDARE pEGGIO.. pOTEVA pIOVERE..

premesso che non ha piovuto, freddo ne ha fatto, e tanto.. per carità: nulla a che vedere con i filmati che girano sulla rete, con quei disperati che devono rompere il ghiaccio col remo per uscire dallo scalo, o come quelli che devono spalare la neve per arrivare alla barca.. ma faceva freddo!

Si esce come da tabella: la puntualità del comitato di regata ha reso molto puntuali anche i partecipanti!

Molti ancora gli assenti: è rientrato Marco, anche se senza Giorgio, Vanda ha dato forfait per alcuni problemi alle dotazioni personali (non è riuscito a trovare delle calze a rete di lana.. e lui non regata senza calze a rete!), mentre il nostro CampNaz è ancora sulla via di ritorno dal Mondiale Star di Rio.

Prima volta dall'inizio dell'Invernale: non si regata con venti dai quadranti settentrionali.. cosa che mi mette un pò in difficoltà il Cekka, che convinto come è che si debba bolinare sempre verso C° d'Anzio, quasi pretende di andare a berciare contro il Comitato per aver messo, a suo dire, la linea al contrario.. ossia con la barca all'estremità sx della stessa.. in realtà la linea era corretta.. era solo il Cekka leggermente appannato dai molti panettoni ingeriti durante la straziante pausa natalizia.. il problema è che li divora, senza scartarli prima!!

Aria leggera, dicevo fredda, ma leggera, ondina, soprattutto mure a sinistra, a causa del disallineamento del vento, e per quanto piccola abbastanza ripida, anche se la rogna più grossa, è subito chiaro, sono le raffiche: molto corte e molto oscillanti, in altri termini: sembra il Lago, ma molto più freddo.

Partiamo di merda, facciamo subito la nostra prima buona azione sul Riga, che sfruttando l'assenza del Magnifico, corre con a prua la NDZ, e che aspetta lo start bellamente una lunghezza oltre la linea.. potevamo tranquillamente spingerlo anche un'altra lunghezza oltre.. ed invece li graziamo noi, e li grazia pure il CdR!

Per cominciare a capirci qualcosa ci mettiamo un'intera bolina, sparati verso destra, ricamando su ogni scarso verso il centro del campo.

Alla boa abbiamo scalato un bel po' di posizioni, ma è chiaro che RobertoT e Giuseppe hanno già in tasca la regata, seguiti nientemeno proprio dal Riga e dalla Ndz: mentre partono per la prima poppa sento il Riga al telefono che nell'emozione del momento sta già ordinando delle vele nuove.. ed un 50" da usare come barca appoggio, naturalmente!

La poppa è luuuungalungalunga.. dietro si tirano gran sportellate, sento Decoupage che rivendica la scoperta dei colori a pastello, mentre Passerottino, con a prua Laura, al suo debutto in una regata snipe, appare e scompare da alcune cortine fumogene al nero di seppia da lui stesso prodotte, braccato dai Frustoni, pure loro in sofferenza con 'ste maledette bave!

Davanti la boa di poppa non ha cambiato la classifica, dietro se le danno che sembra il super-bowl

Ripartiamo che alla fine, eccetto RobertoT e Giuseppe, siamo ancora tutti lì, mentre osservo preoccupato l'angolo di bolina di Decoupage e di AndreaG, che nonostante i problemi alla ghinda (pare che per cazzarla a fine poppa usino un coffee-grinder!!), tirano su che sembrano due Star, fortunatamente rallentando, e prendendo delle discrete mazzate sulla prua dalle onde!

Col Cekka decidiamo di appoggiarci di nuovo sul lato destro, ma meno nell'angolo, RobertoT controlla liscio da par suo, l'unica cosa che lo potrebbe fermare sarebbe un'avaria alla pompa della nafta, mentre di bordeggio riusciamo ad infilare il Riga e la NDZ, che in segno di apprezzamento ci lancia dei churchill-king-size "accesi" dentro al pozzetto, fortunatamente non espolodono ed il freddo impedisce che l'incendio divampi.

Alla boa di bolina forse abbiamo guadagnato qualcosa su RobertoT.. ma in maniera assolutamente trascurabile, infatti mi sembra vederli tirare fuori la parole-crociate dal gavone: velocissimi!

Dietro la flotta si è aperta, ma poco, noi cerchiamo di rotoloare il più rapidamente che ci riesce, lavorando più le onde che le raffiche, spesso del tutto assenti.. finchè non arriva l'arrivo e ci mettiamo a ciucciare ottime gelatine di frutta (per ragioni glicemiche).

Dietro intanto il gracile Passerottino accieca il Frustone Cattivo con un lancio di lonze incatenate, e sulla boa infiocina il Frustone stesso e AndreaG, con la Franci ormai regolarmente al cofee-grinder.. ed è TERZO!!

La parte straziente, al solito, è l'attesa tra le due prove.. soprattutto quando cerchi di non gelare, e Passerottino balla la conga sulla poppa di "Panza de Cane", vestito solo di un bicchere da cocktail che tiene in equilibrio sulla capoccia, per celebrare il risultato appena raccolto!

Il CdR è inappuntabile, sia chiaro, il problema sono i 555, che poverelli ce ne sono alcuni che sembrano andare alla deriva, letteralmente: ad uno vediamo correre incontro il gommone con l'allenatore per rammentare a quanti a bordo che quella che hanno appena centrato, ammainando lo spi, era l'ultima boa, e che devono orzare verso l'arrivo.. visto che stanno aspettando tutti loro.. mentre li vediamo sfilare mi auguro che ignorino il dettaglio del 360°: potrebbe costarci una mezzoretta, e l'ipotermia!

La seconda partenza arriva a ciel sereno: al solito prendiamo i 4', e partiamo anche meglio, tenendoci però sulla destra, quando questo giro sarebbe stato meglio più il centro, che infatti paga il solito RobertoT e Marco, che alla prima prova non era partito per un'avaria.

Alla boa di bolina siamo nel mucchio, e la poppa si annuncia abbastanza incasinata, anche se alla fine costringiamo RobertoT a portarci sulla lay di sx, segno inequivocabile che ci siamo avvicinati.

La bolina ci crea di nuovo più problemi che altro, abbiamo rosicchiato qualcosa ma dislochiamo veramente troppo per questa poca aria e per questa stramaledettissima onda, che mure a sx sembra di fare moto-cross.

Alla boa di bolina giriamo quarti.. mi pare.. praticamente assieme a Decoupage e Thelma, il vento va subito a dx, sospetto di accorgermene per primo, strambiamo subito e guadagnamo qualcosa su quelli che strambano subito dopo, purtroppo però hanno reaggito troppo presto (per noi).

Davanti se la giocano a due, noi dietro sembriamo tenere Decoupage, il disastro è a metà poppa: loro ci incrociano dietro mentre noi rientravamo verso il centro del campo seguendo una nuova rotazione a sx, e visto che sembra ci sia più aria facciamo la cazzata, quella grossa, quella doppia: gli lasciamo l'interno, e l'interno del prossimo salto, che arriva da dx e ce li parcheggia davanti in boa.. PORCOPORCOPORCOILGRANDISSIMOSTRAPORCO!!

Sull'arrivo siamo 4i, Decoupage e Thelma sono cresciuti tantissimo: l'anno scorso in una situazione simile probabilmente avrebbero dovuto estinguere un incendio a bordo, ed invece 'sta volta girano puliti, anche se Thelma sembra un pò rigido per la paura di fare qualche cappella risolutiva (per noi) e Decoupage dissimula l'ansia facendo finta di incipriarsi le gote.. e gestiscono in maniera egregia la lunghezza di vantaggio fino all'arrivo.. in caso contrario immagino gli avrei dovuto dare ospitalità per la notte: Santa Nicoletta non lo avrebbe fatto rientrare a casa, e a ragion veduta!.. e magari lo avrei potuto mettere a dormire con Walter..


Considerazioni non esaustive ma finali.. spero..
# Sbarcata quella ossuta-polemica di Vanda, Passerottino ha trovato in Laura il naturale complentare-velico di "Panza De Cane".. nel senso che fino ad ora non ho MAI sentito Laura negare a Passerottino una merenda, un panino, un tè col panino.. e questo evidentemente mette in condizione il nostro di regatare sereno e tranquillo, ossia sazio, ed eccolo la che al debutto di Laura infilano un bellissimo podio!
# Vanda, avuta la notizia del risultato del suo ex-timoniere, pare sia corso da Decathlon a comprare neoprene in quantità sufficiente x tutti gli Innuit dell'Artico.. vedremo se la prossima volta scenderà in acqua o accamperà qualcos'altro.. tipo che ha degli innuit in visita a casa;
# All'apertura della borsa valori, lunedì mattina, i futures che hanno come "sottostante" l'ingaggio della NDZ sono stati sospesi per eccesso di rialzo!!
Ormai l'aura miracolistica che accompagna la NostraDelegatoZonale va consolidandosi: dopo aver portato la luce su Morbillo, e dentro la scatola cranica di Decoupage, e dopo aver portato sul podio di uno Zonale lo scrivente ed il Palindromo, ora ha ri-fatto il miracolo col Riga, il quale giustamente è più pragmatico, e incassato il risultato ha chiamato subito una nota veleria statunitense.. no, non per comprare delle vele nuove, bensì per comprare una quota di controllo della veleria, per poi farsi fare le vele su misura!
# RobertoT e Giuseppe erano al solito imprendibili, stiamo raccogliendo firme per farli correre in tempo compensato: ci devono pagare almeno 30"/miglio, altrimenti non c'è storia;
# AndreaG e Francesca fanno al solito vedere cose egregie, anche in poppa, i lavori sulla loro "NeurOne" sono quasi finiti.. ma quel "quasi" gli dà problemi con la ghinda, che la prossima volta vedremo di risolvere in qualche modo.. pistone idraulico??
# Decoupage, dopo che ci ha infilati sull'arrivo si è lamentato con me per un contatto che gli ha scorticato la sua celebre pala del timone.. io col contatto non c'entravo nulla, ma Decoupì ci tiene a montare una polemica con me quando mi rulla, è fatto così!
# The Frustonian's: regatare dislocando troppo è una cosa che non auguro a nessuno.. infatti o il Cekka dimagrisce o lo affetto.. quindi capisco perfettamente le difficoltà patite dal Cattivo e dal Buono, e ovviamente anche io dò la colpa di tutto al secondo, naturalmente! Anche perchè il buono è già secco come un chiodo.. come farlo dimagrire? Almeno io col Cekka so che ho quell'80% di zavorra che si potrebbe tirare via!!

cose raccolte una volta a terra:

Franci: "Tutti ci dicono che siamo andati molto bene, ma siamo arrivati una merda, ma perchè?? PERCHEEEEEHH!!"

Passerottino:
"Pizzetta (ndr: appena dopo tè e pasticcini)"
CoredeMammaLaura: "Certo!!"

NDZ: "BFEGHNHEHGRMDPRGHH" (ndr: mentre sta cercando di ingerire un vassoio di biscotti, simultaneamente)

io: "Cekka abbiamo 11pt. di vantaggio sul Poggi.. siamo spacciati!"
Cekka: "Forse è ora che te metti a dieta!"
io: >8-#

..si torna in acqua tra 2 settimane, meteo permettendo, al solito!

vento largo a tutti.

Labels: ,

0 Comments:

Post a Comment

Links to this post:

Create a Link

<< Home